La nuova sede di Golden Goose a Milano

Il marchio italiano di alta moda Golden Goose ha 20 anni e, per festeggiare, ha aperto la sua nuova sede nel capoluogo milanese. Concepito in collaborazione con lo studio ML architettura, il progetto prevede la ristrutturazione di due edifici industriali che hanno come riferimento la prima storica sede a Marghera situata in una vecchia fonderia.

“La nuova sede è stata progettata per il benessere della nostra gente, la famiglia Golden, un luogo dove tutti possono sentirsi rilevanti. L’architettura sottolinea la forza del collettivo e la possibilità di poter esprimere le proprie idee. Un luogo autentico, perfetto nella sua imperfezione, dove costruire ogni giorno esperienze collettive, individuali e storie di successo”.

ha detto il CEO Silvio Campara. “Un centro creativo per far sperimentare, creare e sognare le persone. La casa che porta all’interno della storia del brand attraverso raffinati elementi architettonici, ma tenendo sempre d’occhio il futuro mantenendo un approccio sostenibile.”


La nuova sede è situata in via marelli, vicino alla Fondazione Prada e nell’area che ospiterà il villaggio olimpico per le Olimpiadi invernali milano-cortina 2026. La nuova sede Golden Goose si profila come due parallelogrammi 3D, ricoperti di lamiere microforate nere che si intersecano tra loro. Questo si traduce in un puzzle geometrico grafico e audace che richiama l’estetica del marchio. Caratterizzato da tre livelli, l’edificio più grande è composto da 3670 mq e ospita gli uffici. L’edificio più piccolo a un piano dedica i suoi 1000mq allo showroom.



L’ingresso ha elementi architettonici che richiamano il patrimonio veneziano dell’azienda. Gli spazi sono circondati da carpenteria metallica caratterizzata da pilastri a V mentre i pavimenti, composti posando 6.300 stelle in marmo di Carrara, richiamano la tecnica utilizzata nelle terrazze veneziane e i disegni a mosaico di Carlo Scarpa. Tutto lo spazio è illuminato da una distesa di luci che fanno riferimento a quelle del MET breuer di New York.

L’edificio dedicato agli uffici è distribuito in quattro spazi, ispirati ai negozi-laboratorio del brand. Anche il Giappone, un luogo caro al marchio, è fonte di ispirazione, con un patio centrale che ospita un grande corpo d’acqua ricoperto di pietre nere.

Gli spazi di lavoro sono stati distribuiti intorno a questo patio al piano terra e al primo piano dove gli uffici e le sale riunioni sono identificati da numeri che hanno un significato speciale per il marchio, come la sala 750, che indica il numero di dipendenti al momento dell’apertura della nuova sede, o la sala 913 che richiama il perimetro in millimetri della stella d’oro applicata sulle sneakers del brand.

L’edificio più piccolo è dedicato allo showroom dove si dà accesso alla collezione. Questo percorso crea una narrazione inclusiva nel viaggio creativo e cambierà ogni stagione . La struttura preesistente è stata evidenziata floccando le pareti e creando un sistema di illuminazione costituito da una serie di undici strisce LED lunghe 18 metri. L’estetica dello spazio è completata da cromo industriale in oro.

Modul Print
Informazioni su B2B Voice Team 64 Articoli
We are the B2B Voice magazine editorial team, a unique pool of copywriters and engineers to get you through technologies and their impact on your business. Need our expertise for an article or white paper? You can contact us pr@b2bvoice.com.